Sapevi che…Il Farro ha l’amido che viene digerito più lentamente di quello di altri cereali;  quindi è indicato per chi soffre di ipoglicemia? Importante è il contenuto in metalli pesanti come 

  1. Zinco, utile per l’attività di molti enzimi e per la stabilità delle membrane biologiche,
  2. Rame che entra nella respirazione cellulare e nelle funzioni cardiache,
  3. Manganese per la crescita e per la riproduzione,
  4. Selenio contro l’insorgenza di cardiopatie e più di tutto
  5. Magnesio che combatte lo stress e l’affaticamento.

Per l’alto contenuto di quest’ultimo elemento il farro è sempre denominato “magnete della vita”. Vi invitiamo a provare i nostri Snack al Farro.